Personaggi e riferimento della DC Comics nell’episodio 2×06 – “Keep Your Enemies Closer”

arrow russia.png

Comicbook: Uno dei nostri nuovi giochi preferiti è quello di guardare Arrow e subito dopo contare quanti riferimenti dei fumetti della DC siano stati inseriti. Questo episodio essendo ambientato in Russia, probabilmente ha avuto qualche gag che non abbiamo afferrato poichè sono stati scritti in russo, ma nonostante questo, c’è ancora molto su cui scegliere. A parte il ritorno di certi personaggi, questa settimana abbiamo potuto assistere all’introduzione di un personaggio potenzialmente importante dell’Universo DC. Esattamente come il produttore esecutivo Marc Guggenheim aveva già scritto nel film “Green Lantern”.

The Wall: Questa settimana c’è stata l’introduzione di Cynthia Addai-Robinson come Amanda Waller. Finora, lei è stata confermata solo per questo episodio, ma visto che quest’anno si ha l’intenzione di metter su la Suicide Squad, The Wall sembra un potenziale candidata come chiunque altro nel DC Universe per diventare un semi-regolare nella serie. Qui, vediamo il lato pragmatico di Waller; lei è dura ma equa, e non mi sembra il tipo dalla personalità borderline che metterebbe sù una Suicide Squad popolata da spietati e cattivi potenziati. Forse era una messa in scena per Diggle oppure in realtà è una Suicide Squad con elemeti problematici. In entrambi i casi, la Waller snella e affascinate è più simile al personaggio in New 52 di quanto non lo fosse in Smallville, basato sul suo “classico” look robusto e senza fronzoli.

The KGBeast: Avevamo già visto David Nykl come Anatoli Knyazev, però solo nei flashback, dove ha condiviso una cella con Oliver. Qui però lo vediamo in tutta la sua gloria, lui è un uomo che può fare delle cose, un membro della mafia russa che si vanta che non c’è nulla in Russia, che non possa essere comprato. Anatoli Knyazev è potente e stimato e mentre finora non si è rivoltato contro Oliver e compagni, vale la pena di notare che nei fumetti, è un ex agente del KGB conosciuto meglio come il cattivo di Batman KGBeast. Riuscirà a seguire questa strada nello show? I produttori sono stati attenti a non usare quel nome, ma poi, hanno evitato di parlare di altre cose fino a che non fossero diventate contrete, come con Black Canary.

Lyla Michaels: Un altro personaggio già apparso prima (in un paio di episodi della prima stagione, e per breve tempo in “Crucible” di due settimane fa), ma a cui noi non avevamo prestato attenzione in quel momento. Lyla è una vecchia amica di Diggle, ma non solo, in realtà Lyla Michaels, un nome familiare ai fan dei fumetti come Harbinger, lei che è sempre in giro quando c’è una crisi nelle vicinanze.

H.I.V.E. Abbiamo finalmente una risoluzione sulla questione di cosa è successo tra Deadshot e il fratello di Diggy: Deadshot è stato incaricata di ucciderlo, non la persona che lui stava proteggendo. Secondo DC Comics Wiki, “la H.i.v.e. originale era una misteriosa organizzazione specializzata in omicidi su commissione di alto livello e di atti di terrorismo mercenari. Il leader originale del H.I.V.E. era un individuo non identificato che una volta scoperta una tecnologia aliena la sfruttà per costruire il suo impero. Il maestro della H.I.V.E. aveva un amante e ha stabilito un cerchio interno di sette amministratori incappucciati conosciuto come il Consiglio dei Sette.

Le identità del Consiglio dei Sette erano anch’esse sconosciuto, loro erano una coalizione di importanti personaggi della malavita. Ad oggi, l’unico membro del Circolo Interno, che è stato sempre identificato è il professor Torgo, un vecchio nemico di Wonder Woman. Come molte organizzazioni segrete, la H.I.V.E. usava il suo potere e la sua influenza nel tentativo di acquisire il controllo globale “. Al fine di rafforzare la loro reputazione tra la malavita, decisero di farsi un nome eliminando i membri della comunità dei supereroi. Nel fumetto, erano quelli che hanno assunto il figlio di Slade Wilson per uccidere i Teen Titans, dandogli un siero per migliorare le sue abilità. Questo siero, “Miracle” un farmaco giapponese avrebbe effetti simili su chiunque lo usasse, non c’è da stupirsi se una qualche versione di questa storia possa saltar fuori nel corso della stagione.

Con la H.I.V.E. e League of Assassins e poi con la Suicide Squad e Birds of Prey in gioco in questa stagione, Arrow sta diventando molto più una serie di team-centric. Quanto tempo passerà prima di vedere Ollie creare una League tutta sua?

Traduzione a cura di ‘Nico Abbattista’

 

Personaggi e riferimento della DC Comics nell’episodio 2×06 – “Keep Your Enemies Closer”ultima modifica: 2013-11-15T19:12:00+00:00da the-charmer
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento